Oggi vi spiego, quali sono i controlli fiscali che subiscono le associazioni no profit e perché è importante, per cercare di essere in regola con il fisco, dotarsi di un software gestionale.

Il software vi permetterà di essere in regola con l’Agenzia delle Entrate con tutti gli enti preposti al controllo perché con la riforma il terzo settore inizieranno a controllare le associazioni sportive, gli enti no profit, tutto quello che è il mondo del no profit.

L’Agenzia delle Entrate, la Guardia di Finanza, e l’ Agenzia delle Dogane da anni rivolgono particolare attenzione nei controlli fiscali nel no profit.

Segui tutto il video per avere tutte le informazioni e sapere cosa fare per gestire al meglio la tua associazione:

Vi spiego per quale motivo controlleranno sempre di più le associazioni e vi spiegherò i diversi tipi di controllo che vengono effettuati. Che rapporto c’è tra attività istituzionale e attività commerciale e perché con la riforma terzo settore è fondamentale fare delle rendicontazioni divise.

Gli obiettivi dei controlli fiscali sono 2:

1. Che l’ente abbia i requisiti per essere del terzo settore

2. Che svolga un’attività di natura sportiva, ricreativa, assistenziale culturale e di utilità sociale.

Questo è fondamentale perché gli enti del terzo settore sappiamo benissimo che godono di grossissime agevolazioni fiscali.

Per informazioni chiamaci allo 0731.4309

Prova subito per 15 giorni il software in cloud per la gestione amministrativa e fiscale

della tua associazione.

Clicca sull ‘ immagine e

Comments

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti!